Sbarco fantasma a Sellia, giunti 75 pachistani in barca a vela


Settantacinque migranti, tra cui 12 minori non accompagnati, sono sbarcati all’alba sulla spiaggia di Sellia Marina, nella costa ionica catanzarese.  I migranti, tutti maschi e di nazionalità pachistana, erano a bordo di una barca a vela che si è fermata a pochi metri dalla battigia.

A segnalare la presenza dell’imbarcazione è stata all’alba una telefonata giunta alla Compagnia dei Carabinieri di Sellia Marina.  Sul posto anche personale della Guardia di Finanza, della Questura e della Prefettura di Catanzaro. Attualmente sono in corso le procedure di identificazione dei migranti. Indagini in corso per risalire ai trafficanti di esseri umani.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb