Sequestrati a Lamezia oltre 1.500 articoli pericolosi

Carlomagno campagna Jeep Compass Ottobre 2019
sequestro articoli scuola pericolosi
Archivio

(ANSA) – LAMEZIA TERME (CATANZARO), 8 OTT – Oltre 1500 tra giocattoli ed apparecchiature elettriche non in regola con i requisiti di sicurezza previsti dal Codice del consumatore, e da particolari norme in materia di tecniche costruttive dei giocattoli, sono stati sequestrati dalla Polizia Locale di Lamezia Terme.

Nel corso di un controllo in un negozio gestito da un cittadino di nazionalità cinese, gli agenti hanno trovato esposti giocattoli assemblati in maniera tale da rendere facilmente asportabili parti piccolissime, tali da essere ingerite dai piccoli fruitori, oltre a depilatori, luci, vaporizzatori di essenze, fornetti per manicure senza istruzioni in italiano, oltre che privi della marcatura di sicurezza CE. All’esercente, oltre al sequestro della merce, sono state comminate sanzioni amministrative per oltre 4.000 euro.