Regionali, Cesa presenta i candidati Udc: “Santelli è la persona giusta”


Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb
Jole Santelli con Lorenzo Cesa

“Saremo sicuramente in Consiglio regionale con una squadra poderosa, come ai vecchi tempi, ed è un fatto importante per la Calabria e il centrodestra, perché un centrodestra senza un partito moderato poi non governa bene”. Lo ha affermato il segretario dell’Udc, Lorenzo Cesa, parlando con i giornalisti a Lamezia Terme dove ha partecipato a un’iniziativa del partito per le Regionali.

“Lo dico con molta tranquillità, perché – ha aggiunto Cesa – questo si vede in Italia e anche in Europa: quando manca un partito di centro, non c’è mai stabilità e non c’è mai concretezza nell’azione politica”.

Il segretario dell’Udc ha poi evidenziato che “Jole Santelli è la persona giusta per guidare con autorevolezza la Regione Calabria. In questa coalizione vogliamo rappresentare la forza della concretezza e del buon senso, con una squadra che ha grandi capacità politiche e professionali”.

“C’è bisogno di concretezza, basta con le chiacchiere e le promesse che non vengono mai realizzate: questa regione ha tante dotazioni, soprattutto da parte dell’Europa, che non sono state utilizzate e che nei prossimi tre anni possono essere realizzate. Stiamo parlando – ha concluso Cesa – di 1,7 miliardi da spendere: se solo riuscissimo a far questo daremo una svolta alla Calabria”.

“Presentazione dei candidati della Circoscrizione Nord dell’Udc Italia insieme a Lorenzo Cesa e Francesco Talarico. Amici ai quali è andato il mio in bocca al lupo”, ha scritto Jole Santelli sui social commentando l’incontro con Cesa.

“Siamo pronti ad affrontare le emergenze della nostra terra, ma anche a lavorare al nostro sviluppo, altrimenti stiamo buttando il nostro futuro”.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb