Ancora una scossa nel Catanzarese. In atto uno sciame sismico

Carlomagno Jeep Compass Sett. 2020 Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb

Nuova lieve scossa di terremoto nella Presila catanzarese. L’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha registrato alle 11:24 di stamane un evento sismico di magnitudo 2.7 tra  Albi e Taverna (Catanzaro), a sette chilometri di profondità. Non si segnalano danni.

Precedentemente a questo evento, nella notte e all’alba sono state registrate altre scosse minori. Sulla zona da giorni è in atto uno sciame sismico.

La scossa più forte si è verificata lo scorso 17 gennaio con magnitudo 4.0. Alcune scuole dei comuni del comprensorio erano rimaste chiuse per precauzione. C’è apprensione tra la popolazione.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb