Coronavirus, il sindaco di Catanzaro Abramo: “Chiuderò le scuole”

Il primo cittadino lo ha detto in un incontro cui ha partecipato il primario del reparto Malattie infettive dell'ospedale Pugliese-Ciaccio, Lucio Cosco.


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Ansa

“Chiederò al Prefetto ed al Presidente della Regione di disporre la chiusura delle scuole in considerazione dei timori che mi sono stati espressi dagli stessi dirigenti degli istituti in merito alla possibile diffusione nel territorio cittadino del coronavirus”. Lo ha detto il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, incontrando i giornalisti insieme al primario del reparto Malattie infettive dell’ospedale Pugliese-Ciaccio, Lucio Cosco.

All’incontro hanno partecipato i dirigenti di numerosi istituti scolastici cittadini, che si sono detti d’accordo sulla proposta del sindaco Abramo, che é anche il presidente della Provincia. Abramo, oggi pomeriggio, formalizzerà la richiesta nel corso di un incontro col prefetto di Catanzaro, Francesca Ferrandino, e con la presidente della Regione, Jole Santelli.

“E’ opportuno – ha aggiunto Abramo – seguire l’esempio del presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, che coordinandosi direttamente col Ministero della Salute, ha sospeso tutte le attività”.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM