Viaggiava in scooter con la cocaina, arrestato

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

I Carabinieri della Compagnia di Soverato, hanno arrestato in flagranza, un 33enne, con precedenti specifici, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, dopo aver fermato il soggetto sulla statale 106 a bordo di uno scooter, lo hanno sottoposto a perquisizione personale e veicolare, rinvenendo un involucro contenente 30 grammi di cocaina, di cui ha cercato repentinamente di disfarsi; 250 euro in banconote di piccolo taglio e un’agenda contenente appunti manoscritti inerenti l’attività di spaccio.

Le successive attività di ricerca, estese anche all’attività commerciale di sua proprietà, hanno consentito di individuare un ulteriore involucro contenente 70 grammi di sostanza da taglio e un bilancino di precisione.

Il 33enne, come disposto dal pm di turno, è stato tradotto presso la casa circondariale di Catanzaro-Siano, in attesa dell’udienza di convalida.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER