Trovato in casa con una pistola clandestina, arrestato


Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb

CATANZARO – I Carabinieri di Marcellinara hanno arrestato in flagranza e posto ai domiciliari un sessantenne di Settingiano, A. L., per detenzione di armi clandestine

L’uomo, già noto alle forze di polizia per diversi reati commessi negli anni passati, nonostante le restrizioni del covid, era stato visto muoversi nel territorio di Settingiano e zone limitrofe.

I militari hanno sottoposto l’abitazione ad una perquisizione, trovando appese ad un muro della camera da letto diverse armi. Si trattava di armi giocattolo ma tra quelle l’attenzione dei Carabinieri è stata colta da un revolver che invece tutto sembrava fuorché una replica.

L’arma, un revolver calibro 45, aveva anche la canna filettata. Nel corso delle operazioni, all’interno di una cassaforte, sono stati rinvenuti anche un tromboncino lanciarazzi da agganciare alla canna della pistola e diverse cartucce.

Per ricevere gli aggiornamenti metti "Mi piace" sulla nuova pagina Fb