Scoperta un’altra piantagione di marijuana a Tiriolo


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

I Carabinieri della Stazione di Tiriolo hanno individuato e distrutto un’altra piantagione di marijuana composta da circa 150 piante dell’altezza media di oltre 2 metri, già sufficientemente mature per essere immesse nel mercato della droga.

La scoperta della piantagione è avvenuta nell’ambito dei consueti rastrellamenti delle aree montane del catanzarese effettuati con l’ausilio dei Cacciatori di Calabria e dell’8° Nucleo Elicotteri Carabinieri. Nei giorni scorsi a Tiriolo erano state individuate e distrutte altre 1.200 piante di cannabis.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER