Sersale, precipita in un dirupo con il trattore e muore

La vittima è un taglialegna di 64 anni. Il fatto si è verificato in una zona montana in località Cipino dove l'uomo stava lavorando in un appezzamento privato

Carlomagno Lancia Ypsilon Novembre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
Archivio

Stava recuperando dei tronchi con l’utilizzo di un trattore in una zona montana nel territorio di Sersale quando, per cause in corso di accertamento il mezzo meccanico di cui era alla guida si è ribaltato ed è precipitato in un dirupo schiacciandolo: un taglialegna di 64 anni, Francesco Vuono, è morto in un incidente sul lavoro avvenuto nel territorio del comune di Sersale, nella Presila Catanzarese.

Il fatto si è verificato in una zona montana in località Cipino dove l’uomo stava lavorando in un appezzamento privato. Scattato l’allarme sul posto sono giunti i soccorsi sanitari e poco dopo è arrivato anche l’elisoccorso ma, per il sessantaquattrenne, non c’è stato nulla da fare: il decesso è stato praticamente istantaneo. Intervenuti anche i vigili del fuoco e i carabinieri della Compagnia di Sellia Marina che hanno avviato tutti gli accertamenti per risalire alla dinamica dell’accaduto.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB