Minoli si dimette da Calabria Film Commission. Spirlì respinge e riconferma


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Giovanni Minoli

Il commissario della Calabria Film Commission, Giovanni Minoli ha rassegnato le sue dimissioni dall’incarico conferitogli la scorsa estate dalla presidente Jole Santelli.

Il presidente facente funzioni della Giunta regionale della Calabria, Nino Spirlì, preso atto delle dimissioni del commissario Minoli, le ha respinte. L’incarico è stato dunque riconfermato.

Spirlì, – è scritto in una nota della giunta – a breve incontrerà Minoli per ribadire il progetto di rilancio della fondazione ideato dalla compianta presidente della Regione, Jole Santelli.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM