Minoli si dimette da Calabria Film Commission. Spirlì respinge e riconferma

Carlomagno Lancia Ypsilon Novembre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
Giovanni Minoli

Il commissario della Calabria Film Commission, Giovanni Minoli ha rassegnato le sue dimissioni dall’incarico conferitogli la scorsa estate dalla presidente Jole Santelli.

Il presidente facente funzioni della Giunta regionale della Calabria, Nino Spirlì, preso atto delle dimissioni del commissario Minoli, le ha respinte. L’incarico è stato dunque riconfermato.

Spirlì, – è scritto in una nota della giunta – a breve incontrerà Minoli per ribadire il progetto di rilancio della fondazione ideato dalla compianta presidente della Regione, Jole Santelli.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB