Spacciavano droga al mercato di Soverato, arrestati

Carlomagno Jeep Renegade GENNAIO 2021 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

I Carabinieri della compagnia di Soverato e della stazione di Satriano hanno arrestato in flagranza un trentanovenne ed un quarantunenne entrambi, residenti a Soverato, con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio.

Nella circostanza, nel corso di un mirato servizio di osservazione, controllo e pedinamento eseguito nei pressi del mercato rionale del Comune di Soverato, i militari hanno ricostruito l’intensa attività di spaccio posta in essere da due soggetti soveratesi già noti alle Forze dell’ordine. I due mischiandosi tra gli avventori del mercato avevano allestito e gestito una proficua piazza di spaccio.

La perquisizione personale e domiciliare che ne è seguita ha consentito di rinvenire oltre 40 grammi di marijuana contenuti all’interno di buste in plastica termosaldate, nonché materiale per il confezionamento e la pesatura delle dosi da cedere a terzi. Le perquisizioni hanno inoltre permesso di rinvenire e sequestrare la somma in contanti di euro 400 circa ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Per il reato, R.A. 41enne ed M.C. 39enne sono stati dichiarati in arresto e su disposizione dell’autorità giudiziaria sottoposti agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida tenutasi oggi. La prima Sezione Penale del Tribunale di Catanzaro ha convalidato l’arresto senza applicare alcuna misura cautelare.

SOSTIENI SECONDO PIANO NEWS