Maltempo in Calabria, massi caduti sulle statali: chiuso il traffico

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Archivio

Il maltempo che in questi giorni sta sferzando alcune zone della Calabria sta provocando danni e disagi a causa di frane. Alcuni smottamenti si sono verificati nel Vibonese e nel Catanzarese, con caduta di massi sulle strade che hanno costretto Anas a chiudere temporaneamente le vie di comunicazioni.

Sulla statale 18 “Tirrena Inferiore” – comunica l’ente – è provvisoriamente chiusa al transito tra il km 431,900 (Svincolo Longobardi) ed il km 438,200 (Vibo Valentia), secondo quanto disposto da specifica Ordinanza del Comune di Vibo Valentia, in seguito alla caduta di alcuni massi da proprietà private sovrastanti la statale. Attualmente il transito è consentito esclusivamente ai residenti, ad eccezione di una tratta di circa 400 metri in corrispondenza del km 434,500, interdetta totalmente. La circolazione è attualmente deviata lungo viabilità alternative.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Lungo la strada statale 19 “delle Calabrie” è provvisoriamente chiuso al transito un tratto in corrispondenza del km 349,600, nel territorio comunale di Tiriolo, in provincia di Catanzaro, a causa della caduta di alcuni massi, provenienti da un versante adiacente alla statale. Il transito è interdetto in entrambi i sensi di marcia. Sul posto è presente personale di Anas e delle Forze dell’Ordine.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM