Trovato in casa con oltre 700 grammi di droga, arrestato

Carlomagno

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE
 
SEGUICI SUI SOCIAL
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Agenti di Polizia del Commissariato di Catanzaro Lido, hanno arrestato un 44enne catanzarese, M.G., per possesso dei droga ai fini dello spaccio. I poliziotti, insospettiti dal continuo andirivieni di persone presso un immobile sito nel centro del quartiere marinaro, hanno eseguito una perquisizione nell’abitazione dell’uomo, nel corso della quale è stata rinvenuta una scatola in plastica nel mobile della lavanderia che conteneva 731 grammi di marijuana.

Scattate le manette, l’uomo è stato posto ai domiciliari su disposizione del pm di turno presso la Procura della Repubblica di Catanzaro.

Nei giorni scorsi, inoltre, personale dello stesso Commissariato ha denunciato a piede libero D.S., di 27 anni, trovato in possesso, all’interno della sua abitazione, di 12 grammi di marijuana e di un bilancino di precisione, ed ha sequestrato a carico di ignoti un quantitativo di circa 100 grammi di hashish rinvenuti all’interno del vano ascensore di una palazzina.
Infine, sono state segnalate alla Prefettura tre persone, quali assuntori, poiché trovate in possesso di modica quantità di sostanza stupefacente, del tipo eroina e cocaina, detenuta per uso personale.