Trovati in casa con 54 kg di droga, arrestati marito e moglie


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Due coniugi residenti a Sambiase, noti alle forze dell’ordine per reati specifici in materia di stupefacenti, sono stati arrestati dai carabinieri di Lamezia Terme dopo essere stati trovati in possesso di 54 kg di marijuana. Le generalità della coppia non sono state diffuse.

I militari, insospettiti dal continuo via vai di persone che si aggiravano intorno all’abitazione dei due coniugi, hanno pianificato e condotto una serie di servizi di osservazione, controllo e pedinamento che hanno permesso di individuare l’area di interesse operativo e circoscrivere l’obiettivo.

All’interno dell’abitazione è stato rinvenuto un vero e proprio deposito: 54 kg di marijuana, suddivisa in buste termosaldate di circa 500 grammi, materiale varie da confezionamento, macchinario per il sottovuoto e 2.500 euro in contanti.

La sostanza stupefacente è stata interamente sequestrata per le successive analisi qualitative e quantitative. I coniugi sono stati tratti in arresto e a seguito dell’udienza di convalida è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari e la revoca del reddito di cittadinanza.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM