Droga, due arresti nel catanzarese


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Aveva nascosto in casa, sotto la terra di un vaso da fiori, 15 grammi di cocaina. Un trentenne è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri della Compagnia di Soverato a San Sostene, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, nel corso di una perquisizione nell’abitazione del trentenne, hanno trovato la sostanza stupefacente che era stata suddivisa in dosi da un grammo contenuti all’interno di 15 involucri di colore bianco termosaldati. Durante la perquisizione sono stati trovati anche materiali per il confezionamento e la pesatura assieme a 1.500 euro in contanti, somma ritenuta provento dell’attività di spaccio.

In un’altra attività, a Satriano, i carabinieri hanno arrestato e posto ai domiciliari un ventiduenne di Chiaravalle Centrale che nascondeva all’interno dell’auto una busta in plastica trasparente con all’interno 100 grammi di marijuana.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM