Trovato con la droga nascosta nello zaino, arrestato dalla Polizia

Carlomagno

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE
 
SEGUICI SUI SOCIAL
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Un catanzarese di 47 anni, C.A., con precedenti specifici in materia di droga, è stato arrestato dalla Squadra mobile della questura di Catanzaro poiché, a seguito di una perquisizione presso la sua abitazione, è stato trovato in possesso di una busta con all’interno circa 120 grammi di marijuana, pronta per essere spacciata, nascosta in uno zainetto insieme ad un bilancino di precisione e alcuni involucri in cellophane utilizzati per il confezionamento della sostanza.

L’arresto, operato nell’ambito di servizi antidroga disposti dal Questore di Catanzaro, è stato convalidato dall’autorità giudiziaria, che ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di dimora, con divieto di allontanarsi dall’abitazione nelle ore notturne.

Sempre nell’ambito degli stessi servizi, gli agenti hanno rinvenuto, presso il quartiere Pistoia di Catanzaro, un contenitore con all’interno alcuni involucri contenenti 62 grammi di cocaina, che, al dettaglio, avrebbero fruttato alla criminalità locale circa 8mila euro.