Trovato con oltre 200 grammi di cocaina, arrestato

Carlomagno

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE
 
SEGUICI SUI SOCIAL
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Aveva addosso un involucro con oltre 200 grammi di cocaina. Un ventenne S.D., originario di Locri e residente a San Luca, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Ps di Lamezia Terme con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di una notevole quantità di sostanza stupefacente.

Il ragazzo che alla guida di un’auto è stato fermato nei pressi dello svincolo autostradale dopo che aveva imboccato la statale in direzione di Lamezia Terme.

Il nervosismo manifestato nel corso del controllo ha insospettito i poliziotti che lo hanno condotto in Commissariato dove, a seguito di una perquisizione personale, è stato trovato in possesso della sostanza stupefacente.