Cambio al vertice nelle Squadre mobili di città calabresi

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Francesco Rattà è il nuovo dirigente della Squadra Mobile di Roma. Dopo 27 anni lascia così la Calabria dove ha diretto la squadra mobile di Catanzaro e Reggio – dove si trovava attualmente – oltre a alcuni commissariati conducendo numerose inchieste contro la ‘ndrangheta.

Al suo posto, a Reggio, va Alfonso Iadevaia che da dicembre 2019 dirigeva la “mobile” di Catanzaro dopo essere stato dirigente della Squadra mobile di Biella, Novara e direttore di sezione alla prima Divisione del Servizio centrale operativo (Sco).

A Catanzaro, da Cosenza, va Fabio Catalano, capo della squadra mobile della Questura bruzia, in passato vice dirigente della Squadra mobile di Reggio Calabria.