Ragazza di 20 anni muore dopo essere stata sbranata da cani

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Una ragazza di vent’anni è morta dopo essere stata aggredita da un branco di cani randagi, più di dieci, nella zona delle Serre Catanzaresi.

La vittima, Simona Cavallaro, era in gita assieme a degli amici nelle vicinanze di un’area picnic in località Monte Fiorino nel territorio del comune di Satriano.

Da quanto si è potuto apprendere, la ragazza, assieme ad un’altra persona si sarebbe addentrata nei boschi dove è stata aggredita e uccisa dal branco. L’altra persona è riuscita a mettersi in salvo riparando in un capanno poco distante.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il magistrato di turno della Procura di Catanzaro che coordina le indagini, assieme ai vigili del fuoco.

Sono stati i carabinieri a informare dell’accaduto i familiari della vittima. La notizia si è subito diffusa nella cittadina tra lo sgomento, l’incredulità e la costernazione delle persone che conoscevano la vittima e i suoi familiari.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM