Controlli anti-droga nel soveratese, trovati oltre 146 kg di stupefacente


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

I carabinieri della Compagnia di Soverato, nel corso di una vasta operazione di controllo condotta nel fine settimana di Pasqua, hanno controllato un 20enne della zona alla guida di un veicolo e lo hanno trovato in possesso di 1,58 grammi di hascisc.

Inoltre, in un doppiofondo ricavato sotto il sedile anteriore del lato passeggero ed al di sotto del supporto in plastica copri tergicristallo, i militari hanno trovato due involucri contenenti 645 grammi di marijuana.

Nel corso della stessa operazione, con il supporto dei carabinieri di Serra San Bruno, i militari hanno effettuato anche una perquisizione in un fabbricato dove sono stati rinvenuti, nella disponibilità di due 21enni, 143 chili di marijuana, oltre a 2,8 chilogrammi di polvere di hascisc, una pressa meccanica per il confezionamento dello stupefacente e vario materiale per il confezionamento, tutto sequestrato. Su disposizione della Procura della Repubblica, i giovani sono stati tradotti rispettivamente in carcere ed agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio di convalida.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER