Rossano, faceva stalking alla sorella. Arrestato 47enne


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Rossano, faceva stalking alla sorella. Arrestato 47enneI Carabinieri della Stazione di Rossano (Cosenza), hanno arrestato un uomo rossanese di 47 anni per minacce e atti persecutori nei confronti della sorella. L’ordinanza di custodia cautelare è stata emessa dal Gip presso il tribunale di Castrovillari il 10 dicembre scorso.

L’uomo è accusato di “atti persecutori” in aggravamento alla misura del divieto di avvicinamento, poiché veniva ritenuto presunto responsabile di aver ripetutamente percosso, minacciato con arma bianca e tentato di estorcere la somma di 5mila euro, pedinando con modalità persecutorie la propria sorella quarantenne.

I reati contestati sono avvenuti a Rossano nel corso di tutto il 2015.  L’uomo è stato tradotto presso la propria abitazione a Rossano in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER