A3 bloccata per ore. Code e rabbia. Oliverio attacca l'Anas: "Assurdo"

Neve in Calabria, disagi sull'A3 bloccata per mezzo pesanteA seguito delle abbondanti nevicate di martedì in Calabria, la giornata è stata caratterizzata da gravi disagi e forti rallentamenti sull’autostrada A3 Salerno – Reggio Calabria.

Code un po’ ovunque nei tratti interessati dalle precipitazioni nevose. Tra il bivio di Altilia Grimaldi e Cosenza in direzione nord, l’autostrada è risultata bloccata per alcune ore a causa di un mezzo pesante che si era posto di traverso sulla carreggiata.

Un tir sul viadotto Stupino (tra Rogliano e Altilia) è stato poi rimosso dal personale dell’Anas dopo due ore di intervento. È iniziato lo sblocco del traffico veicolare che sarà completamente normalizzato non prima di un’ora, informa l’ente.

La Protezione Civile Calabria ha soccorso una donna in avanzato stato di gravidanza nei pressi del blocco autostradale. Un’altra donna nel medesimo stato è stata soccorsa dalla protezione civile regionale nei pressi di Mendicino.

INCUBO SULL’A3 quando l’arteria autostradale è stata chiusa interamente al traffico in entrambe le direzioni, tra gli svincoli di Falerna e Cosenza, per consentire ai mezzi di soccorso di rimuovere due mezzi intraversati perché sprovvisti di pneumatici adatti alla neve tra Cosenza ed Altilia, uno in direzione nord e l’altro in direzione sud. A seguito di questo “inconveniente”, il Centro operativo viabilità riunito in Prefettura, ha deciso di chiudere il tratto fino a Falerna. A causa del blocco si sono create due code di un paio di km. Disposto l’invio della protezione civile per soccorrere gli automobilisti bloccati. Rabbia degli automobilisti che sono rimasti bloccati per ore al freddo e impossibilitati a muoversi. 

E’ stata anche sgomberata la statale 107 al valico “La Crocetta”. Anas e Protezione civile consigliano a chi dovesse raggiungere Cosenza da sud, di percorrere l’autostrada A3 fino a Falerna, di deviare sulla statale 18 Tirrenica verso Paola e quindi verso Cosenza.

In questo caso considerato il notevole incremento di traffico sulla SS18 si prevedono possibilità di code nei pressi del semaforo della Frazione Campora San Giovanni del Comune di Amantea.

Gli enti consigliano di non mettersi in viaggio se non per motivi strettamente necessari. Presso la Prefettura di Cosenza è stato istituito il tavolo COV (Centro Operativo Viabilità), a cui è stata convocata anche la Protezione Civile Regione Calabria per affrontare l’emergenza.

IL GOVERNATORE OLIVERIO ATTACCA ANAS: “ASSURDO” – “E’ assurdo che una nevicata, peraltro ampiamente prevista e annunciata, possa mettere in ginocchio un’arteria di grande comunicazione e mobilità qual è l’autostrada Sa-Rc”. E’ quanto ha affermato il Presidente della Regione Mario Oliverio che ha chiesto, in merito, chiarimenti sia al responsabile regionale dell’Anas, ing. Massi, che al Presidente Nazionale Armani, ai quali ha sollecitato interventi urgenti ed adeguati per togliere tantissime persone ed automobilisti da una condizione di gravissimo disagio a cui sono costretti da ore.