Chirurgia Diabete, se ne discute a Cosenza con Urso e Rubino

Carlomagno campagna novembre 2018
Chirurgia Diabete, se ne discute a Cosenza con Francesco Rubino e Ninni Urso
Da sinistra Francesco Rubino e Ninni Urso

Il Centro multidisciplinare di diagnosi e cura dell’Obesità dell’Azienda ospedaliera di Cosenza presenterà domani, 25 marzo in un Congresso organizzato dall’Ordine dei Medici di Cosenza presso la Sala Convegni dell’Ordine, il suo percorso e la propria esperienza in merito alle nuove tecniche “rivoluzionarie” per curare il Diabete, in particolare di tipo 2. Il Convegno si terrà presso Sala Convegni dell’Ordine dalle 8 in poi in Via Suor Elena Aiello, 23, Cosenza. Leggi il programma.

“E’  un grande orgoglio per me e per tutto il team – dichiara il Dottor Ninni Urso, responsabile del Centro – poter presentare ai colleghi ed alla cittadinanza l’avvenuta realizzazione del  progetto ad appena un anno dalla sua presentazione in una affollata conferenza stampa”.

Il Centro ha infatti trattato già trenta pazienti affetti da Obesità Patologica, che rappresenta ormai, come definito dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, un’ epidemia globale. Altri cinquanta sono in lista d’attesa.

Il Centro dell’Azienda ospedaliera di Cosenza è diventato infatti punto di riferimento per i pazienti di tutta la Regione ed, in qualche caso, anche extraregionali, che qui hanno a disposizione tutti gli specialisti dedicati (Endocrinologi, Psicologi, Nutrizionisti, Internisti, Radiologi, Anestesisti, Chirurghi, Gastroenterologi) che garantiscono il corretto approccio multidisciplinare alla patologia, per come recitano i moderni protocolli e linee guida.

“Abbiamo costruito una grande squadra – continua Ninni Urso – spinta da  forte motivazione ed entusiasmo che, analizzando i dati preliminari, sta conseguendo ottimi risultati. Per questo ci sentiamo di ringraziare il management aziendale che ha creduto sin dall’inizio in questa sfida”.

Interverrà al congresso quale ospite d’onore il professor Francesco Rubino che già tenne a battesimo la nascita del Progetto lo scorso anno in città.

Rubino, cosentino,  è Direttore della prima Cattedra al mondo di Chirurgia Metabolica e Bariatrica al King’s College di Londra, ed è Autorità riconosciuta universalmente in questo campo e pioniere degli studi circa le relazioni tra Diabete e Chirurgia.

“Sarà un privilegio per tutti noi e per la Città di Cosenza che avrà l’occasione di riabbracciare un figlio illustre – conclude Ninni Urso – ascoltare la lettura magistrale del Professore Franceso Rubino che ci esporrà le sue ultime scoperte sul trattamento chirurgico del Diabete. E’ un appuntamento unico e imperdibile”.

Grazie alla chirurgia bariatrica per la cura del diabete di tipo 2 e alle recenti tecniche sviluppate dal professore italiano Francesco Rubino, centinaia di migliaia di diabetici non obesi in Gran Bretagna potranno avere accesso al Sistema sanitario nazionale inglese. A questa tecnica sono interessati anche moltissimi altri paesi.