Blitz dei Carabinieri del Nas all’ospedale di Cosenza


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
Blitz dei Carabinieri del Nas all'ospedale di Cosenza
Il Pronto soccorso dell’ospedale di Cosenza

Blitz dei Nas all’ospedale civile dell’Annunciata di Cosenza. I militari, coadiuvati dai Carabinieri della Compagnia di Cosenza stanno effettuando controlli a tappeto nel nosocomio cosentino.

L’attività è coordinata dal Procuratore Capo della Procura di Cosenza Dott. Mario Spagnuolo e dall’aggiunto Dott.ssa Marisa Manzini.

LEGGI ANCHE IL SEQUESTRO DI LOCALI ALL’ANNUNZIATA

L’ispezione è tesa ad accertare eventuali carenze igienico sanitarie nei reparti, nelle sale operatorie e nel Pronto soccorso, quest’ultimo sempre più al collasso. Controlli anche nella mensa ospedaliera.

Da alcuni mesi diversi cittadini e parenti dei pazienti si sono lamentati per la scarsa qualità dei servizi dell’assistenza ai malati, rilevando carenze igienico-sanitarie e scarsi livelli assistenziali.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER