Abusi edilizi, 6 denunce nel Cosentino


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Gazzella dei CarabinieriAvevano realizzato sul terreno di proprietà a San Fili, diverse opere di murature, ma senza avere alcun permesso a costruire. Così, i militari della stazione di San Fili, al termine degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà cinque persone: una 66enne di San Fili, un 41enne, un 38enne, un 37enne e una 24enne di Cosenza, per il reato di “interventi in assenza di permesso di costruire”, previsto dal Testo unico in materia edilizia.

A seguito di sopralluogo congiunto con personale dell’Ufficio tecnico del comune di San Fili, gli uomini in divisa hanno appurato che i cinque denunciati avevano realizzato opere murarie senza autorizzazione.

Analogo caso è successo a Torano Castello, dove i militari al termine degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà, un 65enne cosentino, per abusi edilizi.

I militari di Torano Castello, a seguito di sopralluogo congiunto con personale dell’Ufficio Tecnico comunale accertavano che l’uomo aveva realizzato, sul terreno di proprietà, a Torano, diverse opere in muratura senza alcun permesso di costruire.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER