Picchia e minaccia un 60enne dopo una lite al bar, denunciato

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
La caserma dei carabinieri della compagnia di Rende
La caserma dei Carabinieri della Compagnia di Rende

I carabinieri della stazione di Rose hanno denunciato un uomo di 33 anni per percosse e minacce. L’uomo, un catanese, nei pressi di un bar del centro, per motivi futili ha aggredito con schiaffi e pugni un 60enne di Rose facendolo cadere a terra e, in seguito, lo ha minacciato di gambizzarlo. Dopo gli accertamenti dei militari, il 33enne è stato deferito in stato di libertà.

Sempre nell’ambito dei controlli coordinati dalla compagnia carabinieri di Rende, una donna di 45 anni di nazionalità tedesca è stata invece denunciata nel pomeriggio di giovedì a San Vincenzo La Costa (CS), per il reato di “invasione di edifici”.

I militari, la sera del 29 novembre 2016, durante un servizio di controllo del territorio, hanno accertato che la donna aveva occupato abusivamente una casa/albergo sita nel comune di San Vincenzo.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER