Sanità, nel 2017 a Cosenza il “Salus Festival”

Maria Teresa De Marco
Maria Teresa De Marco ideatrice di Salus Festival

La città di Cosenza ospiterà, dal 5 al 7 maggio 2017, la prima edizione del “Salus Festival”, un importante evento incentrato sulla sanità.

A dare l’annuncio, la Presidente della Commissione sanità, Maria Teresa De Marco che aveva già portato a conoscenza dell’organismo consiliare da lei presieduto l’intenzione di organizzare a Cosenza il “Salus Festival”. La De Marco ha messo al corrente anche il Sindaco Mario Occhiuto che ha condiviso favorevolmente l’iniziativa. “L’evento – ha spiegato Maria Teresa De Marco – dovrà mettere la salute al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica e del dibattito politico, proprio in un periodo in cui la crisi economica rende sempre più difficile per gli italiani curarsi adeguatamente”.

Il “Salus Festival” sarà incentrato soprattutto sul valore della prevenzione e sarà strutturato in una tre giorni di discussioni e confronti, con convegni, dibattiti, workshop, screening e consulenze gratuiti, iniziative per le scuole, spettacoli e manifestazioni sportive ed un ampio spazio espositivo. Location privilegiata sarà il centro storico della città: dal Rendano alla Casa delle Culture (per i convegni, gli incontri e i workshop) alla Villa Vecchia (dove sarà dislocata tutta la parte espositiva).

L’evento è organizzato dal Comune di Cosenza in collaborazione con la Regione Calabria e le direzioni generali dell’Azienda Ospedaliera e dell’ASP.
“Le attività del Salus Festival – sottolinea ancora la Presidente della Commissione consiliare sanità, Maria Teresa De Marco – saranno fondamentalmente mirate a sviluppare la promozione della salute in tutti i suoi aspetti, oltre che aggiornare e fornire competenze e professionalità sociali, educative e sanitarie per favorire il passaggio dalla cultura dell’emergenza alla cultura della prevenzione, come proposta pedagogica stabile”.

Per la realizzazione degli obiettivi del Salus Festival la Presidente De Marco, oltre ad un coinvolgimento di tutta la commissione sanità di Palazzo dei Bruzi e degli assessori a vario titolo cooptati nell’organizzazione dell’evento, ha chiamato a raccolta tutti gli attori che in campo sanitario possono svolgere un ruolo determinante (dalle istituzioni alle associazioni di settore, dai professionisti ed operatori sanitari alle aziende, ai semplici cittadini).

A breve sarà attivato sulla home page del Comune di Cosenza un link dedicato al Salus Festival dal quale sarà possibile scaricare tutta la documentazione relativa alla manifestazione e la scheda da compilare per la partecipazione all’evento. “Con il Salus Festival – ha concluso Maria Teresa De Marco – la sanità, di cui molto spesso si ha una percezione negativa, sarà a portata di mano di tutti i cittadini e gli screening cui potranno accedere consentiranno di promuovere una efficace cultura della prevenzione”.