Con un coltello vicino a centro scommesse, denunciato

Carlomagno Panda Settembre 2018

auto PoliziaGli agenti della Questura di Cosenza hanno denunciato in stato di libertà un cosentino, B.G., 24 anni, con precedenti specifici per rapina, poiché trovato con un coltello da cucina nei pressi di un centro scommesse.

Il giovane è stato subito bloccato da personale della sezione antirapina della Questura mentre era in compagnia di un’altra persona nei pressi di un centro scommesse. Esercizio che nell’arco di un mese è stato già bersaglio di altre due rapine.

Gli agenti appena notati i due si sono insospettiti e hanno deciso di intervenire. Identificato e visti i precedenti, hanno fatto una perquisizione personale trovandolo il possesso di un coltello. B.G. è stato deferito in base alla normativa sulle armi.