Imbrattano museo del Presente a Rende, un arresto


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Museo Presente RendeUn ventenne è stato arrestato dai carabinieri della Compagnia di Rende dopo essere stato sorpreso, insieme ad altri tre giovani – tra i quali un minorenne – ad imbrattare con alcune bombolette di vernice spray una parete del “Museo del Presente”.

Alla vista dei militari, i quattro sono fuggiti a piedi. Nel corso dell’inseguimento, il ventenne ha prima scagliato una bomboletta contro un carabiniere, senza colpirlo, poi gli si è scagliato contro.

Immobilizzato dopo una breve colluttazione, il giovane è stato arrestato per danneggiamento aggravato e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e dopo le formalità di rito è stato rimesso in libertà. Gli altri tre giovani, invece, sono stati denunciati in stato di libertà per gli stessi reati. Il carabiniere ha riportato lievi escoriazioni al torace.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER