Tenta furto nel bar della stazione Fs di Cosenza, arrestato dalla Volante

Carlomagno Jeep Renegade Ottobre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
Tenta furto nel bar della stazione di Cosenza, arrestato 22enne
Agenti della Questura di Cosenza con l’arrestato, Pintea Georgian Rostas

La Squadra Volante della Questura di Cosenza, durante un appostamento nei pressi della stazione ferroviaria, ha arrestato Pintea Georgian Rostas, rumeno di 22 anni. Il giovane è accusato di aver tentato un furto presso il bar della stazione a Vaglio Lise.

I poliziotti hanno notato, nel cuore della notte, un uomo che si era introdotto rompendo i vetri di una finestra del bar. Gli agenti sono subito intervenuti circondando il locale e chiudendo tutte le vie di fuga.

Gli operatori di Volante della Polizia di Stato, facevano accesso al locale sorprendendo il giovane intento a forzare la cassa, lo stesso aveva già prelevato e sistemato in delle grosse buste di plastica la merce esposta sugli scaffali.

Rostas, sorpreso nell’intendo di rubare, provava una immediata fuga ma vistosi circondato dagli operatori della Polizia di Stato, desisteva immediatamente. L’arrestato è stato sottoposto a perquisizione personale e in una tasca della tuta hanno trovato un coltello.

Sul posto è stato invitato il proprietario del bar, al quale, dopo aver fatto constatare i danni, gli veniva restituita la merce che il reo aveva tentato di rubare.

Il giovane, accompagnato presso gli uffici della Questura, è stato sottoposto ai rilievi foto dattiloscopici, dai quali risulta censito penalmente da precedenti di polizia per reati predatori.

Alla luce dei fatti accaduti e degli elementi di reità raccolti dal personale della Polizia di Stato, il cittadino rumeno è stato arrestato per tentato furto aggravato e deferito per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB