Eroina e cocaina in casa, 36enne in manette a Cosenza

Carlomagno Jeep Renegade Ottobre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB
La droga sequestrata a Filippo Meduri CS
Droga e bilancini sequestrati a Filippo Meduri

Personale della sezione antidroga della Squadra Mobile della Questura di Cosenza guidata da Luigi Liguori, ha arrestato nel primo pomeriggio di mercoledì Filippo Meduri, di 36 anni, molto noto alla giustizia per i suoi precedenti, perché trovato in possesso di circa 40 grammi di eroina e cocaina.

L’arresto è avvenuto in piazza dei Caduti di Capaci (Bosco De Nicola), dove l’uomo abita. Gli agenti, nel corso di una perquisizione personale e domiciliare hanno rinvenuto, nascosti sotto i mobili della cucina, diversi involucri di cocaina ed eroina e quattro bilancini di precisione.

Nel corso della stessa perquisizione venivano trovati, nascosti nella stanza da letto, banconote di piccolo taglio per un valore di 350 euro.

Filippo Meduri, dopo le formalità di rito in Questura, è stato riaccompagnato presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Continuano le attività d’indagine della Squadra Mobile cosentina guidata dal dirigente Giuseppe Zanfini per contrastare l’attività di spaccio di sostanze stupefacenti nel capoluogo cosentino.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB