Mattarella lunedì sarà all’Unical per inaugurare l’anno accademico

Carlomagno Jeep Renegade Ottobre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

Mattarella UnicalIl presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, farà visita all’Università della Calabria, ad Arcavacata di Rende, in occasione dell’inaugurazione del 45° anno accademico.

Il Capo dello Stato sarà accompagnato dai ministri dell’Interno, Marco Minniti, e della Pubblica istruzione Valeria Fedeli, dal sottosegretario all’Economia Tonino Gentile e dalla presidente della Commissione parlamentare antimafia Rosy Bindi. Invitati all’evento il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio accompagnato dagli assessori e dai consiglieri regionali e le autorità locali.

“La presenza del presidente Mattarella – afferma il rettore Gino Mirocle Crisci – è per noi un segnale di apertura e considerato che non avrà il tempo di visitare l’Università, abbiamo deciso di proiettare un video per far conoscere la nostra realtà”.

“Ringrazio quanti hanno lavorato affinché questo evento, così importante per noi, possa svolgersi nel migliore dei modi. Il programma della giornata prevede”, ha detto Crisci nel cui intervento ricorderà il fondatore dell’Unical Beniamino Andreatta, “perché – spiega – so essere stato amico del presidente Mattarella”.

Crisci parlerà anche di due studenti, uno dei quali straniero “perché l’internazionalizzazione è un nostro punto d’orgoglio”. Nel corso della cerimonia inaugurale non mancherà il saluto del rappresentante del personale amministrativo e la lectio magistrale del prof. Nicola Leone, direttore del dipartimento di Matematica, sull’intelligenza artificiale. Durante la giornata ci sarà l’annullo filatelico e le attività didattiche saranno sospese fino alle 14.

L’ateneo sarà blindato. Imponente è lo spiegamento di forze dell’ordine. Per ragioni di sicurezza, non sarà possibile parcheggiare nelle immediate vicinanze dell’Aula Magna.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB