Rende, 7 denunce nelle ultime 24 ore

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Carabinieri RendeE’ di 7 persone denunciate e una segnalata alla prefettura il bilancio complessivo di una serie di controlli predisposti dal comando della Compagnia carabinieri di Rende.

A Rose i militari della locale stazione hanno deferito 3 persone, due per furto, l’altra per favoreggiamento. A finire nei guai una coppia composta da un 28enne del luogo e una 33enne russa.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

I militari hanno accertato che la coppia, utilizzando un tubo in gomma e una tanica, si era resa responsabile del furto di diversi litri di gasolio dall’interno del serbatoio di un furgone parcheggiato sulla pubblica via.

Per il reato di favoreggiamento è stato denunciato un 34enne di Treviglio (Bergamo), il quale risultava essere il titolare di una carta poste-pay utilizzata per commettere una truffa su un noto sito di compra-vendita on-line.

I militari di Rende, hanno deferito in stato di libertà un 27enne di Celico e un 36enne di Napoli per guida in stato di ebbrezza. I due durante un controllo sono risultati positivi all’alcoltest, per cui gli sono state ritirate le patenti di guida.

Un’altra denuncia a Rende riguarda un 29enne per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti Il giovane è stato sorpreso mentre cedeva un involucro in cellophane contenente 6 grammi di marijuana ad un 32enne, il quale, a seguito dell’episodio, veniva segnalato alla prefettura di Cosenza come consumatore di droga. Ad Acri, invece, un uomo è stato denunciato per aver aggredito un professionista del luogo

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM