Cosenza, procura indaga Giuseppe Cirò, ex segretario di Occhiuto

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Cosenza, procura indaga Giuseppe Cirò, ex segretario di Occhiuto
Mario Occhiuto e Giuseppe Cirò

L’ex segretario del sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, Giuseppe Cirò è indagato dalla procura della Repubblica di Cosenza per peculato.

All’ex capo della segreteria del primo cittadino gli verrebbe contestato un ammanco di risorse pubbliche che potrebbe superare i 50 mila euro.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

L’inchiesta dei magistrati bruzi è stata avviata l’8 marzo quando Occhiuto, accertate in comune presunte condotte illecite di Cirò, ha formalmente presentato un esposto in procura in cui avrebbe messo nero su bianco alcune irregolarità compiute dal capo segreteria.

Secondo il sindaco, Giuseppe Cirò avrebbe distratto fondi della tesoreria comunale che servivano per le trasferte esterne. Da quì, la rimozione dall’incarico e la conseguente denuncia del sindaco all’autorità giudiziaria in cui accusa il suo storico collaboratore.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM