Ruba pneumatici e scappa alla vista delle forze dell’ordine, preso

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

polizia carabinieriI Carabinieri della Compagnia di Cosenza unitamente al personale della Squadra volanti della locale Questura hanno arrestato in flagranza di reato, A.T., classe 1973, con precedenti, ritenuto responsabile del reato di furto aggravato in concorso.

In particolare, alle ore 5.30 circa, i Carabinieri dell’Aliquota radiomobile incrociavano un veicolo con a bordo l’uomo unitamente ad un complice tutt’ora in fase di identificazione, che viaggiava in via Popilia con i fari spenti e che, alla vista dei militari, aumentava la velocità tentando di dileguarsi.

L’immediato inseguimento dei militari costringeva i fuggitivi, poco dopo, a tentare una manovra evasiva fermandosi repentinamente e scappando a piedi. I militari iniziavano quindi una ricerca capillare unitamente ad una pattuglia della squadra volanti la quale, nel frattempo, era sopraggiunta in supporto a seguito di coordinamento tra la centrali operative.

La stretta sinergia consentiva infine di bloccare ed arrestare uno dei fuggitivi che veniva scovato dalla volante della Polizia di Stato in una via limitrofa e la successiva perquisizione personale e veicolare permetteva di rinvenire nel mezzo abbandonato alcuni pneumatici completi di cerchi in lega poco prima asportati e che venivano restituiti al legittimo proprietario.

L’arrestato veniva pertanto trattenuto presso la camera di sicurezza del comando provinciale Carabinieri di Cosenza in attesa del rito direttissimo che si terrà nella giornata odierna.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM