Furto all’Hotel Centrale di Cosenza, arrestate due persone

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
Hotel Centrale a Cosenza
L’Hotel Centrale a Cosenza

I carabinieri della compagnia di Cosenza, nella tarda serata di venerdì hanno arrestato in flagranza di reato, A.P., classe 91 e R.M., classe ’84, con precedenti, per il reato di furto aggravato in concorso.

I militari li hanno beccati mentre tentavano di dileguarsi in viale Mancini con un carrello della spesa carico con alcuni divanetti. I due sono stati bloccati, e i successivi accertamenti hanno consentito di appurare che i divanetti erano stati poco prima asportati dall’hotel Centrale, in via Tigrai.

L’idea dei militari è stata confermata dal ritrovamento di oggetti utilizzati per lo scasso addosso ai predetti dopo una perquisizione. I due giovani sono stati posti agli arresti domiciliari, saranno giudicati per direttissima. La refurtiva, intanto, è stata riconsegnata al proprietario.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER