Litiga col vicino e gli brucia gli alberi del giardino, denunciato


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

controlli carabinieriCOSENZA – Ha bruciato alcuni alberi nel giardino di casa di un vicino a seguito di un litigio. Così un uomo di 40 anni, è stato denunciato dai carabinieri della compagnia di Rende.

E’ successo a Castiglione Cosentino, la sera del 19 marzo scorso. Secondo quanto ricostruito, l’uomo, insieme al proprietario, un 65enne di Mendicino proprietario del giardino, hanno iniziato a litigare per vecchi screzi di vicinato.

Il vicino di casa si è avvicinato alla proprietà del 65enne e lo avrebbe prima minacciato, poi ha preso un contenitore di liquido infiammabile e ha cosparso e dato fuoco agli alberi del giardino. I militari della stazione Carabinieri di San Pietro in Guarano, a seguito di accertamenti hanno appurato la dinamica dei fatti per cui il quarantenne è stato denunciato per “minaccia” e “danneggiamento seguito da incendio”.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM