Domenica di fuoco nel Cosentino, nuovo incendio a Rende

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Incendio sterpaglie bosco Roberto Lionetti BisignanoDecine di incendi si sono verificati domenica in provincia di Cosenza. Il più grave si è registrato a Rende dove le fiamme sono divampate in un deposito di pneumatici, nei pressi dell’area industriale di Rende, vicino ad un distributore di carburanti.

Il rogo è partito da un vicino campo pieno di sterpaglie. Diverse le squadre dei vigili del fuoco intervenute sul posto, da cui si è levata una densa colonna di fumo nero. Le strade della zona sono state chiuse al traffico.

Incendi di vaste proporzioni anche ad Acquappesa, sul litorale tirrenico, a Montalto Uffugo, nei pressi del centro storico, a San Fili, a ridosso della strada statale 107 Silana-Crotonese, e nel roglianese, lungo l’autostrada A2 del Mediterraneo, con disagi anche per la viabilità.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER