Installata a Cosenza l’antenna del Ponte Calatrava. E’ alta 104 metri

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM
Installata a Cosenza l'antenna del Ponte Calatrava.
L’antenna del Ponte Calatrava a Cosenza subito dopo la posa

COSENZA – Conclusa la prima parte della realizzazione del ponte progettato dall’architetto spagnolo Santiago Calatrava, a Cosenza. Domenica è stata infatti innalzata l’antenna del ponte, alta 104 metri per 800 tonnellate di peso, che fa dell’infrastruttura il più alto ponte d’Europa del genere strallato (sospeso, ndr) in cui l’impalcato è retto da una serie di cavi – gli stralli, appunto – ancorati a piloni di sostegno.

L’antenna è stata montata tra via Reggio Calabria e via Popilia. “Un’opera importante – ha detto il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto – che unisce la città antica a quella nuova. Oltre tutto collegherà e unirà questa parte che diventerà pedonale con il parco Mancini”.

“L’obiettivo dice il sindaco – è aumentare la fruibilità, il benessere dei nostri cittadini e la qualità di vita. La città è fonte di ricchezza e deve produrre lavoro per i nostri giovani. Questi sono gli obiettivi che muovono i nostri progetti. Ho ripreso idee importanti del sindaco Mancini e oggi le completiamo”. All’inaugurazione, in autunno, è prevista la presenza di Calatrava.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER