Contrasto alla prostituzione, multe e sequestri sulla 106

Carlomagno

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Personale di Polizia in servizio presso il Commissariato di Rossano, unitamente a quello del Reparto prevenzione crimine di Cosenza ha elevato sanzioni a tre prostitute straniere e a tre “clienti”.

Le donne, nell’ambito di un controllo specifico della polizia sulla Statale 106, tra Corigliano e Rossano, erano intente a prostituirsi attirando l’attenzione dei 3 uomini che si sono fermati con l’autovettura.

Tutti e sei sono stati multati per 500 euro a testa, mentre ai tre “clienti” sono stati anche sequestrati i mezzi, così come prevede l’ordinanza sindacale del comune di Corigliano.

Contestualmente a tale servizio venivano effettuati 12 posti di controllo, nel corso dei quali venivano ispezionati 77 automezzi, identificate 115 persone ed elevati 14 verbali per infrazione al Codice della strada.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER