Santelli contro Ap: “Non parteciperemo in Consiglio alle sfida del trasformismo”

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

“Leggiamo che Gianfranco Leone (di Alternativa popolare, movimento alfaniano che in Calabria fa capo ai fratelli Gentile, ndr), fa finta di non aver compreso il senso della nota del Coordinamento regionale di Forza Italia. Ribadiamo che non parteciperemo in Consiglio Regionale alle sfida del trasformismo, non abbiamo alcuna intenzione di partecipare al braccio di ferro del potere regionale. Ci comporteremo con correttezza istituzionale e medesima correttezza chiediamo alla maggioranza”. Lo dice in una nota la coordinatrice regionale di Forza Italia, Jole Santelli.

“Se è chiamata arroganza – spiega la parlamentare – il pretendere semplicemente il rispetto delle regole istituzionali bene, allora questa è l’unica sfida che accettiamo. Fi è interessata agli elettori ed ai calabresi ed a questi non interessano i giochi di potere e poltrone, ne sono anzi ampiamente disgustati. La nostra vittoria – conclude Santelli – è giocare in modo pulito, questo è a nostro parere l’unico modo di far politica che oggi è accettato dai cittadini”.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM