Surfisti entrano in acqua col mare forza 3, soccorsi dalla Guardia costiera

Carlomagno Jeep agosto 18

guardia costiera soccorso in mareROSSANO – La Guardia costiera ha soccorso e salvato ieri pomeriggio due surfisti in difficoltà nelle acque dello Ionio cosentino, in località Pantano-Martucci di Rossano.

I due amanti del surf, rossanesi di 55 e 48 anni, dopo una uscita con la tavola non riuscivano a rientrare a terra a causa del forte vento proveniente da terra che ha ingrossato il mare creando onde pericolose.

Giunto l’allarme alla sala operativa della Capitaneria di porto di Corigliano Calabro è stata inviata in zona la motovedetta dedicata alla ricerca e al soccorso CP 841, che ha intercettato i due surfisti ad oltre 600 metri dalla spiaggia.

I militari della Guardia costiera, verificate le condizioni di salute dei due, provati per la fatica di aver cercato di sfidare il mare forza 3 ed il forte vento, hanno quindi provveduto a soccorrerli recuperandoli a bordo.

I due sono stati quindi accompagnati in porto a Corigliano calabro, dove hanno potuto riabbracciare i propri cari sani e salvi. La Guardia Costiera in questo scampolo di stagione invita bagnanti e diportisti alla prudenza nell’utilizzo del mare e delle spiagge, soprattutto quando – come in questi giorni – è previsto il passaggio di perturbazioni atmosferiche che possono rendere difficili le condizioni del mare non garantendo sempre un agevole rientro a terra.