Cosenza, arrestato incensurato con oltre un chilo di marijuana in auto

Carlomagno Alfa Romeo Giulia giugno 2018

polizia-stradaleStava viaggiando in autostrada con oltre un chilo di marijuana, destinazione sconosciuta. Tutto è filato liscio, fino a quando un trentenne cosentino, O. F. P., è incappato in un posto di blocco della Polizia stradale di Cosenza e dei colleghi di Lamezia che gli ha trovato in auto droga a sufficienza per soddisfare moltissimi consumatori. L’uomo, incensurato, è stato arrestato e posto ai domiciliari con l’accusa di traffico e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’episodio è avvenuto ieri pomeriggio sul tratto cosentino dell’A2 quando gli agenti in servizio di perlustrazione sull’arteria hanno bloccato per un controllo di routine un’auto con a bordo il corriere. Il giovane si è tradito mostrando evidenti segni di insofferenza, un atteggiamento che ha fatto insospettire i poliziotti.

Accompagnato presso gli uffici della Sottosezione della Poltrada di Cosenza Nord, gli agenti hanno proceduto a perquisizione personale e veicolare e, nell’automobile, hanno rinvenuto un busta con all’interno canapa indiana già suddivisa in pacchetti, pronta per lo smercio. Tanto basta per far scattare le manette ai polsi di O. F. P..