Riaperta la linea ferroviaria ionica Sibari-Catanzaro Lido


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

treni ferroviaE’ stata riaperta domenica la linea ferroviaria ionica Sibari-Crotone-Catanzaro Lido, con il completamento dei primi interventi di manutenzione straordinaria e potenziamento infrastrutturale realizzati da RFI nel tratto Sibari-Catanzaro Lido. Ne dà notizia, con un comunicato, l’ufficio stampa della Giunta regionale.

“Gli interventi, previsti nel Protocollo sottoscritto dal Presidente della Regione Oliverio, dal Ministro Delrio e dall’amministratore delegato di RFI Gentile – è detto nella nota – hanno visto un investimento di 40 milioni di euro, con importanti lavori anche finalizzati alla sicurezza, come il consolidamento della galleria “Cutro” che ha determinato uno slittamento del termine dei lavori, inizialmente previsto per domenica 10 settembre e ritardato al 30 settembre, proprio per un cedimento parziale della volta in Galleria, tra Isola Capo Rizzuto e Cutro.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER