Cosenza, ubriachi e drogati al volante: denunce, sequestri e patenti ritirate

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

controlli polizia Controlli serrati di polizia e carabinieri nel fine settimana nella cintura urbana di Cosenza. Personale della questura di Cosenza ha effettuato controlli mirati nei luoghi della movida cosentina al fine di prevenire incidenti causati dall’assunzione di alcool e droga che spesso determinano feriti gravi e anche vittime, soprattutto al sabato sera.

Gli agenti negli ultimi giorni hanno rilevato e sanzionato dieci violazioni al codice della strada per guida in stato di ebbrezza alcolica, quattro dovute alla assunzione di sostanze stupefacenti; sono anche state ritirate 12 patenti.

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Solo domenica notte sono state rilevate 7 infrazioni connesse all’assunzione di alcol e 2 per uso di droga con conseguente sequestro di due autovetture. Il personale della questura cosentina ha utilizzato un mezzo mobile con all’interno tutte le strumentazioni necessarie per rilevare presenza di alcol e stupefacenti.

I carabinieri della compagnia di Rende tra sabato e domenica hanno denunciato e ritirato la patente a tre persone trovate in stato di alterazione alcolica. Si tratta di un 26enne cosentino, un trentenne di Locri e un ventiduenne di Pizzo.

guida in stato di ebbrezza

Nel corso di controlli i tre sono risultati con un tasso alcolemico nel sangue tra 1,24 e 1,38 grammi per litro, ben superiore alla soglia consentita dalla legge. Il Cds prevede tolleranza zero per i neopatentati, e 0,5 g/l per gli automobilisti con età superiore ai 21 anni, eccetto i camionisti per i quali il limite è sempre 0,0. Le sanzioni sono pesantissime.

I militari di Rose, hanno anche denunciato un 60enne del posto per il reato di guida senza patente. Il personale dell’Arma hanno sorpreso l’uomo alla guida del proprio veicolo nonostante la patente di guida gli fosse stata revocata.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM