Rubano merce in alcuni negozi, prese tre donne di Cosenza

Carlomagno Fiat City Car elettrtica Maggio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
La merce recuperata dai carabinieri
La merce recuperata dai carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Scalea hanno arrestato tre donne cosentine (una 46enne, una 42enne ed una 26enne) nonchè una minore (figlia di una delle tre) che, provenienti da Cosenza, avevano appena perpetrato alcuni furti di vari capi d’abbigliamento e altra merce in negozi di Paola, Santa Maria del Cedro e Scalea.

I militari scaleoti, dopo una segnalazione di un commerciante derubato del posto, sono riusciti ad individuare le tre mentre erano nella loro “terza” tappa. Bloccate a bordo di una Fiat 500, i militari hanno proceduto a una perquisizione, trovando in auto diverse maglie “griffate” asportate in un negozio di Scalea, per un valore di oltre mille euro. Rinvenuta anche altra merce che, da un rapido accertamento era stata precedentemente rubata da un supermercato di Santa Maria del Cedro (generi alimentari per un valore di circa 150 euro) e un negozio di abbigliamento di Paola (capi di abbigliamento “griffati” per un valore di oltre 300 euro).

SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Le tre donne, sulla scorta di quanto accertato, sono state ammanettate e poste, su disposizione del pm della procura di Paola, agli arresti domiciliari in attesa del processo che sarà svolto con rito direttissimo. La minore è stata riaffidata ai genitori. La refurtiva rinvenuta è stata restituita ai titolari degli esercizi derubati.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM