Vìola obblighi in comunità a Montalto Uffugo, in carcere

Carlomagno Faro istituzionale

Carabinieri Montalto UffugoDue persone di origini napoletane sono state arrestate dai Carabinieri della Compagnia di Rende in esecuzione di distinti ordini di carcerazione emessi dall’autorità giudiziaria.

A Montalto Uffugo i militari hanno arrestato un 54enne su cui pendeva un provvedimento emesso dal Tribunale di Napoli con il quale veniva disposto l’aggravamento della misura dell’affidamento in prova ai servizi sociali con la custodia in carcere.

La misura scaturisce da un’inosservanza delle prescrizioni commessa dall’uomo il quale, già ospite di una comunità terapeutica sita in Montalto Uffugo, nel mese di novembre violava gli obblighi a cui sottoposto. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Cosenza.

Mentre i carabinieri di Torano Castello hanno rintracciato e condotto in carcere a Cosenza un 33enne, sempre di origini napoletane sul quale pendeva un ordine di carcerazione per espiazione pena di 7 anni e 2 mesi per i reati di “estorsione aggravata e porto abusivo di armi” commessi a Salerno nel 2015.