Crolla il ponte carrabile sul Fiume Lao, sul Pollino. E’ mistero

Carlomagno Faro istituzionale
crollo ponte fiume Lao
A sinistra la foto del ponte crollato postata da un lettore di “Cosenza 2.0”, a destra il ponte in una immagine postata dal gruppo Rubner, che l’ha realizzato

Un ponte carrabile sul Fiume Lao, che collega Papasidero a Campicello, nel Parco nazionale del Pollino, è improvvisamente crollato su se stesso. A segnalarlo un lettore del canale Facebook “Cosenza 2.0”, che ha postato delle foto del ponte collassato sul corsa d’acqua. Non sono ancora chiare le cause, ma tutto lascia pensare a un improvviso cedimento strutturale.

Al momento non si hanno notizie di eventuali feriti o se nel momento del cedimento, che sarebbe avvenuto in pieno giorno, c’erano persone nelle vicinanze. Sul ponte, realizzato da una società di Avellino nel 2000 su commissione del consorzio del Pollino, di solito passano gli escursionisti e gli appassionati di rafting, sport molto popolare sul Lao. Vi sono alcune immagini sul web che mostrano come sul ponte passassero anche delle automobili.

Il ponte crollato, lungo 70 metri, è una struttura in legno lamellare ancorato a dei piloni di cemento armato sulle due sponde di strada ed è realizzato con un’arcata superiore e un’altra inferiore che davano un senso ovale al “cavalcavia”.