Occhiuto: Capodanno a Cosenza con gli Skunk Anansie

Carlomagno Jeep agosto 18

Skunk AnansieSarà il gruppo inglese “Skunk Anansie” a dare il benvenuto al 2018 a Cosenza. Lo ha annunciato il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto su Fb postando una foto della band di rock alternativo con la didascalia: “A Cosenza Capodanno Internazionale!, alla grande!”.

La band inglese stavolta si esibirà in Piazza dei Bruzi, come tradizione voleva sin dalle sindacature di Giacomo Mancini senior. Lo scorso Capodanno si era optato per la storica piazza Fera, messa a nuovo e, per l’occasione stracolma, dove si esibì Alvaro Soler.

Il concerto era stato organizzato in modo approssimativo e senza alcuna misura di sicurezza per la pubblica incolumità. In piazza c’erano decine di migliaia di persone stipate come sardine senza vie di fuga. Se succedeva qualcosa sarebbe stato molto peggio del triste epilogo di piazza San Carlo, a Torino dove la calca, per un petardo, ha prodotto un morto e oltre 1500 feriti. Per questo l’amministrazione cosentina, sulla scorta dell’errore dello scorso anno, ha virato nuovamente sulla piazza municipale.

Quest’anno dopo la ricerca di nomi altisonanti come Renato Zero e altri, la scelta è caduta sul gruppo britannico formato dalla cantante Skin, all’anagrafe Deborah Anne Dyer, già giudice di X Factor. Poi Cass Lewis, seconda voce e basso; Martin Kent (Ace), alla chitarra, e Mark Richardons alla batteria. Al momento non è dato sapere il costo dell’operazione che l’amministrazione comunale ha concordato con la band.