Controlli ad alto impatto a Cetraro, denunce, perquisizioni e sequestri

Black Friday Carlomagno novembre 2018

carabinieri di PaolaNel corso del fine settimana i militari della Compagnia di Paola – Stazioni di Cetraro, Fuscaldo e nucleo operativo e radiomobile – supportati da unità antidroga ed anti esplosivo del nucleo carabinieri cinofili di Vibo Valentia, hanno eseguito, dietro il coordinamento del comando provinciale di Cosenza, un servizio ad alto impatto nella zona marina e collinare della città di Cetraro.

Elevata attenzione è stata posta nelle attività di prevenzione e repressione delle condotte connesse alla detenzione di armi comuni da sparo ed al porto abusivo di strumenti idonei ad offendere. Il bilancio è di diverse denunce, oltre 250 persone e 190 veicoli controllati, numerose perquisizioni personali, veicolari e domiciliari.

Un 60enne è stato denunciato a piede libero perché, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di un fucile calibro 12 di cui non aveva denunciato la detenzione.
Stessa sorte è toccata ad un 39enne, denunciato a piede libero per essere stato trovato in possesso di 2 kg di materiale pirotecnico illegalmente detenuto, occultato, all’interno della propria abitazione.

Deferiti a piede libero anche un 56enne, un 27enne ed un 38enne per varie violazioni degli obblighi derivanti dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale. Nell’ambito del contrasto alla droga tre giovani, trovati con modiche quantità di marijuana, sono stati segnalati alla Prefettura per essere consumatori abituali.

Da servizi su strada sono stati tanti i veicoli controllati, duecento circa, e le persone sottoposte ad alcool test. Accertate 49 infrazioni al codice della strada. 12 patenti ritirate per la successiva sospensione: una è stata ritirata perché scaduta; 10 per sorpasso in tratto non consentito; una per guida in stato di ebrezza, con tasso alcolemico nel sangue pari a 1,21 grammi per litro. Due veicoli sequestrati amministrativamente: una per assicurazione scaduta; l’altra per guida senza patente. Controllati infine cinque esercizi commerciali ed identificati 30 clienti.